Intervista Quotidiano di Sicilia del 9 Settembre 2017

Real Estate Expertise, come sfruttare le potenzialità dell’investimento immobiliare

 

Quotidiano di Sicilia, 09/09/2017

 

Abbiamo incontrato il Sig. Vincenzo Cavallaro, Founder ed Owner di Real Estate Expertise, con lo scopo di farci spiegare le possibilità d’investimento immobiliare sul nostro territorio.

Da cosa nasce l’idea o se preferisce la visione di Real Estate Expertise?

Ho accumulato un’esperienza pluridecennale nell’ambito bancario prima e successivamente in quello immobiliare, sempre in aziende leader, ho quindi, voluto coniugare le competenze acquisite e collocarmi in un mercato dove avrei dato il mio contributo. Oggi la mia azienda si occupa prevalentemente di dismissioni immobiliari provenienti da fondi di investimento, ed in particolare di immobili a reddito locati a conduttori nazionali di comprovata solidità, oltre naturalmente ad assolvere alle ordinarie funzioni di un’agenzia immobiliare.

In cosa la sua esperienza rende la sua azienda diversa dalle altre?

Dalle multinazionali per cui ho lavorato ho acquisito la necessità di una policy aziendale: le regole interne fanno di un’azienda normale un’azienda strutturata che mette con profitto il suo know how a disposizione del cliente. Un approccio al lavoro di questo tipo permette di avere un modello lavorativo fortemente dinamico; inoltre abbiamo un esperienza non consueta riguardo quegli immobili di grandi dimensioni, industriali, direzionali e commerciali, non usuali all’agenzia tradizionale. Le casistiche più disparate sono sfide da affrontare con problem solving efficaci e il nostro modello di business ci permette di essere adattabili alle necessità del cliente, ma sopratutto del suo mercato.

Cosa sono gli immobili a reddito?

Gli immobili a reddito sono una forma di investimento a medio e lungo termine, che produce una redditività attiva e garantita al proprietario, non un investimento speculativo a breve periodo. Sono quindi forme alternative o integrative alle normali forme di investimento.

Quali sono i conduttori di questi immobili?

Sono aziende nel settore delle telecomunicazioni ed energia, banche, assicurazioni, brand istituzionali; in ogni caso conduttori di alto profilo.

Chi è il suo interlocutore?

Riferendoci agli immobili a reddito, un imprenditore o un professionista che desidera diversificare o proteggere il valore del suo patrimonio, garantendosi contemporaneamente una rendita; si compra un immobile a reddito anche con lo scopo di patrimonializzare le aziende.

Quanto rende questo tipo di investimento?

Normalmente ci attestiamo su un valore reddituale tra il 4,5 % e il 7,5%. Ad esempio prendiamo in esame un immobile acquistato a 500.000 euro, il cui canone annuo di locazione sia di 30.000 euro, questo è un caso reale di redditività al 6% al lordo delle imposte.

Quali sono le condizioni che rendono un’immobile a reddito un’opportunità?

Sicuramente la solidità del conduttore e il suo posizionamento nel mercato oltre che la necessità aziendale a mantenere l’asset in questione sul territorio; la durata locativa a lungo termine; l’impatto fiscale sul rendimento; le potenzialità di conversione o riqualificazione dell’immobile stesso, così come la plus valenza dei terreni di pertinenza, in quest’ottica sono preferibili gli interi stabili da cielo a terra. La consulenza di professionisti con una competenza specifica aiuta ad attenzionare tutti gli aspetti del caso.

Chiama ora

Powered by themekiller.com